LOGO CE.gif

CORSO PER

CERTIFICATORE

ENERGETICO

 

Corso accreditato MISE-MATTM-MIT ai sensi dell’art 2 comma 5 del DPR75/2013

Data Inizio

In erogazione

Durata

24 Ore

Fruizione

Online completamente sincrono, formula weekend

Titolo conseguito

Attestato di CE

In collaborazione con

02-Anea-logo-2_edited.png

Introduzione al Corso per CERTIFICATORE ENERGETICO

Tra le figure indispensabili per poter accedere ai benefici previsti dalla Legge 77/20 e s.m.i.,  riguardanti il Superbonus del 110%, per l’efficientamento energetico, quello del Certificatore Energetico riveste un ruolo essenziale per la redazione degli APE (Attestati di Prestazione Energetica) ante e post interventi, al fine di dimostrare il miglioramento di due classi energetiche.

 

La normativa che regolamenta tale figura è rappresentata dal DPR 75/2013 ed in particolare dall’art.2 e dall’allegato 1. In quest’ultimo vengono individuati i contenuti minimi del corso di formazione per tecnici  abilitati  alla certificazione energetica degli edifici che, per gran parte, risultano già inseriti nel corso base per Energy Manager. Tuttavia, UNI IN STRADA, in collaborazione con ANEA, ha inteso fornire una ulteriore opportunità ai partecipanti al corso base per E.M. per il conseguimento della qualifica di Certificatore Energetico, così come individuato dal DPR 75/2013, attraverso un percorso formativo validato e certificato dal MISE  e che si conclude con lo svolgimento di un esame finale. A tal fine, il corso base per Energy Manager di 56 ore è stato integrato da ulteriori 24 ore di cui 12 dedicate ad argomenti specifici per Certificatori Energetici non compresi nel corso base per E.M. e 12 ore dedicate a specifiche esercitazioni per gli argomenti trattati. Il programma e le ore di lezione sono conformi a quanto previsto dal MiSE. Vai al Calendario Lezioni.

Destinatari


Il Corso è rivolto ai partecipanti al Corso EM, Corso BASE della Collana di Corsi Energia & Impianti, per il conseguimento della qualifica di Certificatore Energetico, così come individuato dal DPR 75/2013, attraverso un percorso formativo validato e certificato dal MISE e che si conclude con lo svolgimento di un esame finale.




Organizzazione Didattica


La normativa che regolamenta tale figura è rappresentata dal DPR 75/2013 ed in particolare dall’art.2 e dall’allegato 1. In quest’ultimo vengono individuati i contenuti minimi del corso di formazione per tecnici abilitati alla certificazione energetica degli edifici che, per gran parte, risultano già inseriti nel Corso per Energy Manager, Corso BASE della Collana E&I. A tal fine, il Corso BASE di 56 ore è stato integrato da ulteriori 24 ore di cui 12 dedicate ad argomenti specifici per Certificatori Energetici non compresi nel corso EM e 12 ore dedicate a specifiche esercitazioni per gli argomenti trattati.

Il programma e le ore di lezione sono conformi a quanto previsto dal MiSE.




Esame per la Certificazione


Al termine del percorso formativo, ANEA ed UNI IN STRADA, rilasciano attestato di frequenza al Corso per Certificatore energetico ai sensi dell’articolo 2, comma 5 del DPR n. 75/2013, se frequentato l'85% delle ore totali.

Sarà poi necessario superare la prova finale per ottenere il certificato di abilitazione alla professione di Certificatore Energetico degli edifici, rilasciato da ANEA in qualità di soggetto autorizzato dal MISE.

Gli eventuali interessati all'esame di certificatore, dovranno sostenere la prova entro e non oltre un anno a partire dalla data in cui è rilasciato l'attestato di partecipazione

L’esame è composto da una prova scritta (domande a risposta multipla) ed una prova orale (previo superamento della prova scritta), svolte entrambe in modalità da remoto. Maggiori dettagli sulla modalità di svolgimento della prova finale, saranno forniti ai partecipanti a margine del corso e sul sito ANEA.

Nel caso di mancato superamento della Prova scritta, questa potrà essere ripetuta entro sei mesi dal termine del Corso, senza oneri aggiuntivi. Lo stesso vale per il mancato superamento della Prova orale alla quale, si sottolinea, è possibile accedere solo dopo il superamento della prova scritta. Trascorsi i sei mesi, la prova scritta ed orale, potranno essere ripetute a fronte di un costo riportato nel tariffario Anea.




Costi


Il corso CE, Corso ESTESO della Collana E&I, esteso di ventiquattro ore rispetto a quello base, costa 100 € (esenti iva, come di prassi per UNI IN STRADA).

L'esame per la certificazione avrà luogo al termine delle ottanta ore totali di corso (Corso BASE + Corso ESTESO) costa 100 € + IVA, quota da versarsi direttamente ad ANEA che gestirà tutti gli aspetti inerenti.




Domanda di iscrizione


Poiché le iscrizioni al corso sono a numero chiuso al fine di favorire una interazione diretta tra docenti e partecipanti, farà fede la cronologia con cui sono pervenute le preiscrizioni al fine di determinare la graduatoria dei partecipanti. Allo scopo di opzionare un posto preventivamente all'iscrizione vera e propria, ci si può preiscrivere al corso tramite il modulo di preiscrizione.

Le iscrizioni saranno aperte al termine del periodo di priorità concesso ai preiscritti al corso; per effettuare l'iscrizione, sarà possibile utilizzare il modulo elettronico di iscrizione che richiede la disponibilità della seguente documentazione:

  1. documento del sottoscrittore (e del partecipante, se diverso dal sottoscrittore);

  2. copia del bonifico bancario da effettuare presso Banca Monte Pruno - Filiale di Mercato S. Severino IBAN IT 72P0878476240010000029541, Intestatario: UNI IN STRADA - Causale: ISCRIZIONE al CORSO BASE (ovvero ESTESO) di NOME COGNOME - Importo: come previsto in base ai costi esposti sul modulo;

  3. solo in caso di pagamento di quota ridotta, documento attestante lo status di studente/dottore di ricerca ovvero di diplomato/laureato/addottorato da non più di due anni dalla data di inizio corso.

Nel limite massimo di 48 ore (tipicamente, nel giro di qualche ora) verrà fornito riscontro dalla segreteria a conferma del buon fine dell'iscrizione e, contestualmente, verrà comunicato il link per accedere alla piattaforma. Prima dell'inizio del corso, sono previste delle sessioni di prova intese a verificare il corretto funzionamento della piattaforma con i singoli iscritti.

Poiché il numero di iscritti sarà limitato, allo scopo di garantire la fruibilità completa delle lezioni telematiche, la cronologia secondo la quale pervengono le domande farà fede al fine di definire i partecipanti al corso in parola. In caso di sforamento della quota massima di iscritti, UNI IN STRADA si impegna a restituire la somma versata entro e non oltre 48 ore (tipicamente, entro poche ore).

Le domande sono accettate fino al giorno antecedente all'inizio del corso se non comunicato diversamente su questa pagina in concomitanza al raggiungimento della soglia limite superiore.




La Faculty


La Faculty costituisce un fiore all'occhiello del corso organizzato da UNI IN STRADA. Essa spicca per le eccellenze che vi figurano e che ben pochi corsi analoghi possono vantare; infatti, essa è costituita da docenti universitari e autorevoli esponenti del mondo professionale, tutti operanti nel settore da almeno un decennio e con notevole esperienza didattica. Ciò crea una proficua commistione di competenze e rende le lezioni vive, interattive, sempre nuove e garantisce l'abilità di saper tramandare le informazioni.




ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente


L’ANEA, Agenzia Napoletana Energia e Ambiente, è un consorzio indipendente e senza fini di lucro che promuove l’uso razionale dell’energia, la diffusione delle fonti rinnovabili, la mobilità sostenibile e la tutela dell’ambiente. L'ANEA nasce nel 1997 grazie ad un finanziamento dell'Unione Europea, nell'ambito del programma comunitario SAVE II e alla partecipazione di soggetti pubblici.

L’ANEA fa parte della Rete di Agenzie italiane (RENAEL), e costituisce il focal point tra i principali attori della domanda e dell’offerta di energia nel Centro Sud Italia.

L’ANEA svolge attività di informazione, formazione ed assistenza tecnica rivolta agli enti locali e alle imprese per la realizzazione di progetti innovativi nel settore energetico-ambientale.

Dal 2005 organizza, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, EnergyMed il principale evento fieristico congressuale del centro sud Italia su efficienza energetica, fonti rinnovabili e mobilità sostenibile.

Dal 2017 ANEA è ente riconosciuto dal Ministero Sviluppo economico per l’organizzazione di corsi ed esami per i certificatori energetici.

Dal 2018 è certificata Esco (Energy Service Company) ai sensi delle UNI11352 ed è centro esami in Campania, per conto di Certiquality, per la certificazione degli EGE (Esperto di Gestione dell’Energia) ai sensi della UNI11339.

Partecipa attualmente a 3 progetti europei (Clean, MedEcosure ed Eyes) rispettivamente di 3 programmi europei di finanziamento (Interreg, Med ed Erasmus+) finalizzati a promuovere il risparmio energetico e l’efficienza nell’edilizia.

Per maggiori dettagli cliccare qui.





I Contenuti del Corso

In aggiunta al programma del CORSO BASE, é previsto il seguente programma aggiuntivo corrispondente al CORSO ESTESO:

prof. Gennaro CUCCURULLO

CARATTERIZZAZIONE PRESTAZIONALE DEI SISTEMI TERMICI 

La caratterizzazione idraulica e termica dei componenti di impianto, consentirà di introdurre il tema della regolazione termica. Verranno analizzate le prestazioni inerziali ex UNI 13786 e forniti elementi progettuali di impianti termotecnici.

ore totali 8

  • Componenti di impianto

  • Macchine frigorifere

  • Caldaia vs PdC

  • Effetti inerziali

  • Elementi progettuali

GENNARO CUCCURULLO

Laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Salerno. Negli anni 1990-91 ha svolto attività professionale presso impresa operante nel settore degli impianti termotecnici. Dal 1994 è stato ricercatore universitario e dal 1999 è professore associato di Fisica Tecnica Industriale presso la Facoltà di  Ingegneria dell’Università  degli Studi di Salerno. Tiene attualmente i corsi di “Fisica tecnica e impianti termotecnici”, “Trasmissione del calore” e “Applicazioni di trasmissione del calore” presso la Facoltà di ingegneria dell’Università  degli Studi di Salerno. Svolge attività di ricerca nel campo della trasmissione del calore, avvalendosi di metodi analitici, numerici e sperimentali. E’ autore di oltre 100 pubblicazioni per lo più a carattere internazionale.

E’ autore del libro “Termodinamica e Trasmissione del Calore”, edito da Maggioli editore.

ing. Onofrio FUOCO

IMPIANTI ALIMENTATI DA FONTI RINNOVABILI AL SERVIZIO DEGLI EDIFICI

L'energia da fonti rinnovabili è pulita, sostenibile, diffusa e fa da traino per l'innovazione, la tecnologia.  

ore totali 4

Definizione e principi base delle Fonti di Energia Rinnovabili; Impianti alimentati da Fonti Rinnovabili al servizio degli edifici; Solare Termico; Fotovoltaico; Generatori a Biomassa; Micro-eolico; Pompa di Calore; Sistema Ibrido; Sistemi combinati; Sistemi Micro-C.A.R. ( Micro - Cogenerazione ad Alto Rendimento); Sistemi di Storage Termici; Sistemi di Storage Elettrici; Sistemi di Ricarica e Vehicle to Grid;
Altri Sistemi innovativi alimentati a Fonti Rinnovabili. 
Esempi di dimensionamento.
Incentivi e Agevolazioni

ONOFRIO FUOCO

In aggiornamento.

ing. Marcello CIOTTA

L'ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA NEL QUADRO DEL SUPERBONUS

ore totali 12:

Involucro edilizio: tipologie e  prestazioni energetiche dei componenti (materiali e tecnologie); soluzioni progettuali e costruttive per l’ottimizzazione  delle prestazioni di edifici nuovi  ed esistenti.
Esercitazione pratica: esempi di soluzioni tecnico-costruttive per il miglioramento della prestazione energetica di involucri edilizi esistenti.

La diagnosi energetica degli edifici. Esempi applicativi.
Il project work consisterà nella determinazione del rendimento energetico e redazione del relativo attestato di prestazione energetica (APE ex ante ed ex post) con l’utilizzo del software dedicato. Il SW utilizzato sarà TerMus di ACCA SW, al cui uso UIS è autorizzata ufficialmente (*). D'altra parte, TerMus, sarà oggetto di un corso a parte erogato gratuitamente.

Esempi di soluzioni tecniche per il miglioramento della prestazione energetica di impianti esistenti, anche attraverso interventi di efficientamento e/o di integrazione.

------------------------------

(*) Verranno fornite indicazioni su come scaricare la versione demo del SW. Il lavoro sarà svolto telematicamente dal docente e potrà essere impostato con l’ausilio del proprio PC per ogni partecipante che abbia scaricato il SW. Si precisa che nei limiti di tempo del corso, é consentita l'impostazione e non l'intera procedura che richiederebbe diverse ore aggiuntive e che puo'essere finalizzata in maniera individuale.

MARCELLO CIOTTA

L’ing. Marcello Ciotta svolge regolarmente l’attività professionale con incarichi di progettazione, direzione dei lavori e collaudi nell’ambito dell’ingegneria civile sin dal 1990, privilegiando, per quanto possibile, grandi opere e lavori pubblici.  
Parallelamente, svolge ATTIVITÀ DIDIDATTICA, RICERCA ED APPROFONDIMENTO PROFESSIONALE, collaborando con diversi docenti dell’Università degli Studi di Salerno.

 

CALENDARIO LEZIONI CORSO ESTESO