"Professioni tecnico-scientifiche:

visione, competenze e lavoro"​

Il workshop è previsto il giorno 23 ottobre 2019 alle ore 10 e avrà luogo nel campus di Fisciano presso l'aula Biagio Agnes, nell'ambito delle manifestazioni "Job in Campus". 

Il workshop è patrocinato dall'ufficio Placement di UNISA, dalla Regione Campania, dagli ordini degli Ingegneri di Salerno e Avellino, dagli ordini degli Architetti di Avellino e Salerno.

clicca qui per le slide degli interventi

Il Workshop si inserisce in un ciclo di appuntamenti sul tema “Comunità sostenibile”, promosso da UNI IN STRADA, in collaborazione con l’hub di competenze e saperi Fondazione Saccone.

 

L’argomento sarà oggetto di un ulteriore incontro, in programma nel mese di gennaio presso la sede della Fondazione, che vedrà la partecipazione di amministratori, imprenditori e professionisti della Campania, e rappresenterà l’occasione per riflettere su green economy, innovazione urbana e smart city.

Premessa e obiettivi

Il mondo del lavoro si sta evolvendo rapidamente sia per l’incrementata attenzione alle tematiche ambientali ed energetiche, sia per il progresso tecnico e tecnologico che tocca diversi ambiti disciplinari. La stessa "cultura dell'usa e getta" alimenta la corsa a "efficientare" i sistemi dal punto di vista economico senza penalizzare le relative prestazioni. E' un processo inarrestabile che comporta la riduzione, se non la scomparsa, di alcuni ruoli professionali e, corrispondentemente, la richiesta di nuove competenze. Sono coinvolti studi di architettura e di ingegneria, aziende, imprese, liberi professionisti. Pertanto, pur nel rispetto delle individuali inclinazioni e passioni, può essere opportuno adattare il proprio percorso formativo alle prospettive di lavoro che si pensa possano essere trainanti nei prossimi anni per i laureati in discipline tecnico scientifiche.

In tale contesto, il Workshop ambisce, con l’aiuto di esperti provenienti dal mondo accademico e da quello del lavoro, a delineare le competenze richieste e le prospettive future per alcune figure professionali che possano apportare creatività e innovazione nei processi lavorativi, in linea con le richieste del mercato del lavoro.

G. Cuccurullo, settembre 2019

Saluti

  • Ing. Luca Cascone, assessore Regionale ai trasporti

  • Ing. Vincenzo Zigarella, presidente ordine degli Ingegneri di Avellino

  • Ing. Michele Brigante, presidente ordine degli Ingegneri di Salerno

  • Arch. Vincenzo De Maio, vice presidente ordine degli Architetti di Avellino

  • Dott. Giorgio Scala, presidente della fondazione Saccone

  • Antonio Di Crescenzo, presidente Studentingegneria

Introduce e modera il prof. G. Cuccurullo.​

Interventi

1)    Arch. L. Centola
Il Progettista BIM e la progettazione integrata 


2)    Prof. G. De Feo
L'esperto in qualità e sicurezza ambientale


3)    Ing. O. Fuoco 
L'esperto per la mobilità sostenibile


4)    Prof. G. Iovane
Info-security, Blockchain and IoT


5)    Ing. A. Lima
L’ingegnere forense


6)    Prof. V. Palma
L'esperto di processi per la conversione sostenibile della materia


7)    Ing. G. Savino
La figura dell'EGE


8)    Prof. F. Tortorella
L'esperto di AI

9)    Prof. G. Ferrari  

L'esperto di ingegneria alimentare verso l'agenda 2030

10)    Prof. V. Piluso

L'esperto in riqualificazione strutturale del patrimonio edilizio

 

UNI IN STRADA

sede Legale

C/O Centro Formazione Professionale C.S.P.

Via Marco Nonio Balbo n. 48

84014, Nocera Inferiore 

©2019 by GC