caffe2.jpeg

Cos'è l'UIS CAFFE'

UIS CAFFÈ è un salotto in cui si coniugano momenti di cultura e di svago. Il salotto, pur essendo dedicato ai giovani, come ogni attività di UIS, è aperto a chiunque voglia per passione, o anche solo per curiosità, intrattenersi in maniera fruibile e leggera su temi scelti che spaziano dalla cultura umanistica a quella scientifica, insieme a ospiti di rilievo. 


Le discussioni saranno intervallate da momenti di svago, teatrale e musicale, proposti da giovani o professionisti che amano relazionarsi con ironia nei momenti extra lavorativi. 

Evento di apertura del 28 giugno 2021
 

L’evento di apertura di questa nuova iniziativa si terrà lunedì 28 giugno, ore 20, presso la Stazione Marittima di Salerno. Saranno presenti vari ospiti e un intrattenimento culturale, fatto di parole e musica, col dott. Giuseppe Lauriello e tre giovani artisti con la passione dell’ingegneria, Mario De Caro, attore, Rocco Scarano e Luca Santelia, musicisti. 

Questo evento è stato reso possibile grazie al sostegno dell'AGENZIA FORMATIVA CSP, Nocera Inferiore (SA).

La partecipazione all'evento è gratuita, tuttavia, occorre richiedere un ticket di ingresso poiché i posti a sedere sono limitati e perciò riservati nominativamente, con priorità dettata dall’ordine cronologico e dall’età anagrafica.

 

Le prenotazioni saranno accettate fino a esaurimento dei posti disponibili e, comunque, entro le ore 12 del 27/06/2021.

Il tema della serata 

Il dott. Giuseppe Lauriello presenta, interpreta e commenta in chiave attuale «Ci sarà pure un giudice a Berlino», la metafora sul mugnaio di Potsdam dello straordinario drammaturgo tedesco Bertold Brecht.


Il racconto ci disvela quale sia la funzione più nobile e profonda della magistratura: il suo essere argine all’arbitrio del potere e, pertanto, baluardo dei diritti del cittadino. Senza dubbio, la frase invoca il coraggio delle proprie azioni e la speranza in una giustizia imparziale ed è volta a testimoniare la necessità di trasmettere valori di integrità e onestà alle nuove generazioni, infondendo un profondo senso di responsabilità e di partecipazione alla vita civile.

Programma Incontro

Ore 20,00 

Benvenuto

Elisa De Chiara

a seguire
saluti

G. Cuccurullo

                       

Ore 20,30

«Ci sarà pure un giudice a Berlino»

G. Lauriello

Ore 21,00

Intrattenimento

L. Santelia, M. De Caro, R. Scarano

GEPPINO LAURIELLO

Scrittore e studioso del mondo antico, è affabulatore di gran classe che affronta temi storici con descrizioni dotte ed incisive e, tuttavia,  nel contempo è abile a trasferire i fatti con leggerezza e ironia, coinvolgendo l’ascoltatore. 
Geppino Lauriello è primario emerito di bronco pneumologia,  storico medico, cultore della Scuola medica salernitana (numerosi articoli e cinque traduzioni e commento di testi salernitani inediti). E’ autore di 20 monografie a stampa, premio internazionale per la storia della medicina e medaglia d'oro per la poesia satirica medica.

Avviso Importante

La partecipazione all'evento è gratuita, tuttavia, occorre richiedere un ticket di ingresso poiché i posti a sedere sono limitati e perciò riservati nominativamente, con priorità dettata dall’ordine cronologico e dall’età anagrafica.