header_uiscaffe.jpeg

UIS CAFFE' - Incontro n.7

Frammenti dal Cilento

Data e ora

21 luglio 2022 | ore 19:30

Luogo

Centro Pastorale S. Giuseppe - Salerno

in collaborazione con
WhatsApp Image 2022-06-27 at 12.07.21.jpeg
centropastorale.png
con il patrocinio di 
logo_cilento_film.jpg
terracilento.jpeg
vitruvio.png

Cos'è l'UIS CAFFE'

UIS CAFFÈ è un salotto in cui si coniugano momenti di cultura e di svago. Il salotto, pur essendo dedicato ai giovani, come ogni attività di UIS, è aperto in maniera completamente gratuita a chiunque voglia per passione, o anche solo per curiosità, intrattenersi in maniera fruibile e leggera su temi scelti che spaziano dalla cultura umanistica a quella scientifica, insieme a ospiti di rilievo. Le discussioni sono intervallate da momenti di svago, teatrale e musicale, proposti da giovani o professionisti che amano relazionarsi con ironia nei momenti extra lavorativi.

uis caffe testata.PNG

UIS CAFFE' incontro n. 7

Frammenti dal Cilento

Questo evento vuol magnificare, da diversi punti di vista, le peculiarità della terra del Cilento. Sono così messi in evidenza aspetti inerenti al folklore, paesaggistici e naturalistici, letterari, archeologici. Come ogni evento di UNI IN STRADA, si vuol coniugare la cultura all'intrattenimento'. Il primo vede la presenza di due ospiti fissi nel palinsesto di UNI IN STRADA, il dott Lauriello e l'Archeologo Nappo, affabulatori abili a trasferire in maniera leggera ma sagace le proprie conoscenze. Questi saranno affiancati dalla scrittrice Napoletana, Luciana Pennino, e dalla dott. Rosa Pepe, esperta di biodiversità vegetale. In coda alla manifestazione l'intrattenimento a a cura del cantore cilentano per eccellenza, Angelo Loia, nonché di due giovani ma ben noti artisti quali Mario De Caro, attore, e Rocco Scarano, cantautore.

IL TEMA - LE CILENTANE

Il racconto, prendendo spunto dai canti tradizionali tipici che proprio dal luogo di origine prendono il nome di cilentane, declama tratti di vita e costumi di questa terra. Queste composizioni poetiche di stampo popolare presentano un contenuto prevalentemente amoroso e rientrano nel genere degli strambotti. Esse riecheggiano le composizioni dei menestrelli provenzali evidenziando le passioni che i nostri antenati, gli Osci, ci hanno trasmesso nel codice genetico.

LA SCOPERTA DELL'ARCHEOLOGIA DEL CILENTO

Il ‘700 è indubbiamente l’anno delle scoperte archeologiche, prima Pompei, poi Ercolano e poi il desiderio, che è quasi una necessità dell’animo, di andare alla ricerca delle altre grandi città antiche di cui si era perso la memoria ed ecco che il Cilento svela Posidonia-Paestum ed Elea-Velia e il loro rinvenimento è più di un’avventura.

INDICAZIONI UTILI 

L'accesso è libero ma la prenotazione è obbligatoria. A tale scopo, occorre avvalersi del TICKET di ingresso elettronico acquistabile gratuitamente cliccando sul tasto esposto in epigrafe.

Tenuto conto dell'evoluzione del covid-19, si richiede l'uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, per quanto lo spettacolo si svolgera all'aperto. 

PROGRAMMA

Ore 19:30

Apertura mercatini enogastronomici di prodotti tipici cilentani

Ore 20:30

Saluti e Ringraziamenti

Don Sabatino Naddeo, Centro Pastorale S. Giuseppe

Pasquale Capozzoli, Ass.ne Cilentani a Salerno
Gennaro Cuccurullo, Ass.ne Uni In Strada

Ore 20:45

«Il mio Cilento»

di Luciana Pennino

Ore 21:00

 «Le Cilentane» 

  • commento e intro musicale al tema delle cilentane con "Me nne voglio ire a lu Ciliento" di Angelo Loia

  • Canti popolari del Cilento di Giuseppe Lauriello

  • Una storia d' amore cilentana di Geppino Lauriello

Ore 21:45

«La scoperta dell'archeologia nel Cilento»

di Salvatore Ciro Nappo

Ore 22:00

«La biodiversità vegetale nel Cilento»

di Rosa Pepe

A seguire

intrattenimento

Angelo Loia, cantore del Cilento

  • Scarrafone (la feudalità)

  • Margarita (l'emigrazione)

  • Ciliento terra mia (un bozzetto di vita quotidiana)

  • So' nato a lu Ciliento e me ne vanto (il riscatto)

Fantasia con Mario De Caro, attore, e Rocco Scarano, cantautore

Presenta Elisa De Chiara - Ass.ne Uni In Strada

PARTE 2

 

Ore 20,45

«Dies Natalis»

Salvatore Ciro Nappo

Ore 21,15

Intrattenimento musicale con la band "Superattico" 

A seguire

discussione e saluti conclusivi

Gli orari esposti nel programma sono indicativi, ancorché significativi. Si raccomanda cortese puntualita'.

loc.png

FOCUS SUI PROTAGONISTI

GIUSEPPE LAURIELLO.jpg

GEPPINO LAURIELLO

Scrittore e studioso del mondo antico, è affabulatore di gran classe che affronta temi storici con descrizioni dotte ed incisive e, tuttavia,  nel contempo è abile a trasferire i fatti con leggerezza e ironia, coinvolgendo l’ascoltatore. 

Geppino Lauriello è primario emerito di bronco pneumologia,  storico medico, cultore della Scuola medica salernitana (numerosi articoli e cinque traduzioni e commento di testi salernitani inediti). E’ autore di 20 monografie a stampa, premio internazionale per la storia della medicina e medaglia d'oro per la poesia satirica medica.

I PARTNER DELL'EVENTO

LOGO_page-0001.jpg
Il BORGO Tenuta Picilli
Via Tempone Giampietro 38, Albanella (SA)
cantina russo logo (1)_page-0002.jpg
CANTINA RUSSO di Carmine Russo
Località Santo Ianni, Magliano Vetere (SA)
logo az. AGRIMELL_page-0001.jpg
AGRIMELL
Via Acquaviva 03, Controne (SA)
LOGO CANTINA NONNI + indirizzo_page-0001.jpg
Azienda Agricola "LA CANTINA DEI NONNI"
di Doto Michele
Via Cosentini II 62, Castelcivita (SA)
CeceRe.jpg
CECE RE  
Cicerale (SA)
Frantoio Quaglia 1.jpg
FRANTONIO QUAGLIA
Roccadaspide (SA) 
L'ANTICA PANETTERIA.jpg
Panificio L'ANTICA PANETTERIA
Via Tiro a segno, Monteforte Cilento (SA)
Lanza.png
Azienda Agricola LANZA
Matinella (SA) 
Mautone.png
ANTICHE RICETTE CILENTANE di V. Mautone Via Serra 82, Rutino (SA)