IL RUMORE DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI E AEROPORTUALI

Ing. G.BIGNARDI | Prof. G.LICITRA | Prof. C.SCHENONE

Programma

Ing. G. Bignardi - 04 Ore Frontali

1. Metodologia di misura del rumore aeroportuale; 

2. Monitoraggio acustico mediante posizionamento di postazioni di sotto i profili di decollo e atterraggio dell’aeroporto; 

3. Elaborazione ed analisi dei dati;

4. Discriminazione eventi sonori da altra origine; 

5. Tracce radar; 

6. Correlazione tracce radar ed eventi acustici aeronautici; 

7. Calcolo degli indicatori acustici previsti dalla normativa (LVA e LAeq) e 

confronto con i relativi limiti; 

8. Attività di verifica istituzionale di cui al DPR 496/97; 

9. Partecipazione ai lavori della Commissione aeroportuale; 

10. Regolamenti per la riduzione dell’inquinamento acustico prodotto da aeromobili civili; 

11. Procedure antirumore e zone di rispetto aeroporti; 

12. Piani di contenimento e abbattimento del rumore.


Prof. G. Licitra - 04 Ore E-Learning

Il rumore delle infrastrutture portuali e aeroportuali

Le infrastrutture di trasporto portuali e aeroportuali rappresentano sorgenti importanti che possono produrre un significativo impatto sul territorio circostante.

Mentre per il rumore portuale non esistono norme consolidate e mancano i decreti applicativi, le norme sul rumore aeroportuali sono definite oramai da anni e consentono l’analisi dell’impatto acustico e il suo monitoraggio, la sua valutazione, la pianificazione dello sviluppo del territorio e le eventuali mitigazioni.

Saranno quindi mostrate le tecniche per la descrizione del rumore portuale ed aeroportuale e l’analisi della normativa vigente.


Programma

  • Il rumore portuali: le principali sorgenti.

  • La normativa vigente pe rla gestione del rumore portuale

  • Il rumore aeroportuale:

  • la normativa di settore;

  • il monitoraggio del rumore aeroportuale;

  • la modellizzazione delle sorgenti;


Prof. C. Schenone - 04 Ore E-Learning

Rumore industriale: propagazione del rumore generato da impianti industriali, azioni di mitigazione, piani di risanamento

I Docenti

Avatar 86

Ing. G.BIGNARDI

Tecnico Competente in Acustica Ambientale


Nel 2006 collabora con la SUN e si occupa di acustica e controllo del rumore. Dal 2008 lavora in ARPA Lazio nel Servizio Qualità Aria Monitoraggio Amb. degli Agenti Fisici e si occupa del monitoraggio del rumore delle grandi infrastrutture: gli aeroporti di Ciampino e Fiumicino e i porti del Lazio.